Il nostro impegno per il 2015 riguarda la creazione di “un’area critica” all’interno del Gozzadini,
Pediatria d’urgenza dell’ospedale S. Orsola a Bologna.

Il progetto

Vogliamo allestire all’interno della pediatria d’urgenza del Gozzadini un’area composta da 4 postazioni letto, completamente attrezzate, per quei bambini non hanno bisogno di essere trasferiti in terapia intensiva ma non possono nemmeno stare in un normale reparto.

A chi è rivolto

Ogni anno vengono ricoverati in pediatria d’urgenza 1.200 bambini. Si tratta di bambini con malattie acute gravi oppure patologie croniche complesse. A questi bambini serve un intenso monitoraggio, trattamenti terapeutici complessi, intensa assistenza medica ed infermieristica

Il ruolo dei genitori

In questo reparto denominato “area critica” i genitori avranno la possibilità di stare vicino al bambino malato, perché riteniamo che l’assistenza di un familiare sia importante quanto una buona assistenza clinica.

L'obiettivo

Friends in action, ha già donato alla ONLUS Pollicino, che fa capo al Prof. Filippo Bernardi primario della Pediatria del Gozzadini, il 60% del fabbisogno finanziario del progetto ma per portarlo a termine abbiamo bisogno anche del tuo aiuto.

Il Video